Trattamenti cosmetici contro i radicali liberi

Pubblicato il da Arianna Franzan

Una delle più efficaci azioni cosmetiche anti età si basa sull’attività dei principi attivi ad azione anti radicali liberi

Chimicamente i radicali liberi sono molecole contenenti un elettrone spaiato e per questo molto reattive e alla ricerca di legami stabilizzanti. Gli atomi infatti tendono a legarsi tra loro tramite i propri elettroni spaiati per raggiungere la stabilità. Ma perché tali sostanze sono tra le cause di invecchiamento? I radicali si formano spontaneamente all’interno delle nostre cellule a partire soprattutto dai processi metabolici cellulari, ma possono formarsi anche a causa di fattori esogeni, come l’esposizione al sole, il fumo, l’alcol e lo stress. Una volta formati, questi radicali cercano molecole a cui strappare degli idrogeni per legarli a sé, in altre parole le ossidano. Le molecole organiche che maggiormente risentono di tale azione sono gli acidi grassi, lunghe molecole di atomi di carbonio e idrogeno. All’interno della cellula la fonte principale di tali molecole è rappresentata dai lipidi di membrana. Ecco che questi, una volta attaccati dai radicali prodotti dalle normali reazioni biochimiche, vanno incontro a un processo di degradazione attraverso una cascata di reazioni che degradano la struttura della membrana cellulare, con conseguente scompenso per tutto il tessuto. Per fortuna il nostro organismo produce sostanze in grado di disattivare tali molecole. Esistono infatti complessi enzimatici quali la superossido dismutasi, la catalasi e la glutatione perossidasi in grado di eliminare i radicali liberi preservando così l’integrità delle membrane. Anche le Vitamine A,C ed E sono dei potenti anti ossidanti che assunti regolarmente con l’alimentazione ci proteggono dai danni ossidativi. La ricerca cosmetica è da tempo orientata nel contrastare gli effetti del tempo con l’utilizzo di sostanze funzionali a potere anti ossidante che agiscano sulle cellule epidermiche. Gli enzimi visti precedentemente per esempio, come la superossidodismutasi, possono essere aggiunti alla formulazione del cosmetico ed essere quindi utili nelle creme viso. Allo stesso modo le Vitamine A, C ed E possono essere aggiunte al prodotto come tali. Gli estratti vegetali svolgono un ruolo molto importante in questo senso, in quanto ricchi di sostanze ad azione anti ossidante, come i polifenoli, i flavonoidi, i caroteni e le stesse vitamine. Una buona crema contro i radicali liberi dovrà quindi contenere complessi vitaminici ad azione anti radicale ed estratti vegetali contenenti le sostanze sopra citate. Tra questi ricordiamo l’estratto di cardo e quello di mirtillo o i vegetali ricchi di carotenoidi.

spa girlmora

Con tag Guide

Commenta il post